Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

| 19 agosto 2017

Scroll to top

Top

No Comments

Buzzoole | Startup italiana all’Accenture ConsumerTech Awards di New York

Buzzoole | Startup italiana all’Accenture ConsumerTech Awards di New York
Cristina Caffe

Ancora un riconoscimento internazionale per la piattaforma di influencer marketing Buzzoole. La startup è stata infatti l’unica azienda italiana a essere selezionata per l’Accenture ConsumerTech Awards tra oltre 200 candidature da tutto il mondo, all’interno della categoria “Millennial Consumer”.

L’iniziativa intende riconoscere e premiare gli innovatori early-stage capaci di ampliare le potenzialità del mercato e coinvolgere in maniera sempre più forte i consumatori millennial soprattutto in ambito Automotive, Consumer Goods & Services, Retail e Travel.

La piattaforma tecnologica di Buzzoole permette agli utenti di costruire il loro personal branding e di potenziare la loro influenza – ha commentato Fabrizio Perrone, CEO di Buzzoole – I Millennial rappresentano il 25% della popolazione e il 21% degli acquisti consumer. All’80% interessa interagire direttamente con i brand. Per questo motivo lavoriamo molto con gli influencer long-tail e abbiamo implementato ulteriormente il nostro algoritmo semantico che abbiamo presentato qui a New York in anteprima”.

GAIIA utilizza algoritmi di Machine Learning in grado di indicare quali utenti possano essere un “perfect match” per una specifica azienda. Il suo cuore è una rete neurale che impara ogni giorno da un elevatissimo numero di campagne di Influencer Marketing (Deep Learning) e che consente a Buzzoole di compiere scelte sempre migliori in merito agli utenti da coinvolgere (Brand Affinity) con altissime performance in termini di passaparola.

Se coinvolgimento e affinità risultano il “perfect match” per i futuri trend, la domanda non è più se l’Influencer Marketing funzionerà ma quale sia il modo migliore per integrarlo all’interno delle proprie strategie in modo che diventi scalabile” – ha concluso Perrone.

La nomination al premio fa seguito al recente funding round di $830,000 dell’azienda chiuso a gennaio attraverso convertible note – e guidato dal Venture Fund Impulse VC con il co-investimento della Venture Firm tecnologica svizzera R301 Capital – e al piano di espansione internazionale avviato lo scorso anno con l’apertura dei suoi uffici a Londra.

I vincitori saranno annunciati il 2 marzo all’interno del Millennial 20/20 Summit di New York.

Submit a Comment

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien